La Customer Data Platform di Commanders Act consente di aumentare le vendite e la fedeltà attraverso relazioni costruttive con i tuoi contatti e clienti

Data Collection e organizzazione

I costi di acquisizione di nuovi clienti continuano ad aumentare, ma i tassi di conversione sono rimasti invariati al 2,5%-5%. I marchi stanno raccogliendo sempre più dati di approfondimento, come quelli comportamentali, demografici, psicografici, ecc., da ogni singolo lead e interazione con i clienti, perché sanno che possono essere utilizzati per migliorare le performance delle loro campagne di marketing.

Inoltre, è fondamentale che questi dati siano conservati in un luogo sicuro che rispetti le varie leggi sulla privacy, ma che sia comunque accessibile dalle tue piattaforme di marketing e da altre fonti interne ed esterne.

Ecco perché è indispensabile raccogliere dati da tutte le interazioni con i clienti. Dovresti anche ripulire, standardizzare e archiviare i dati in un database centralizzato accessibile da tutti i tuoi canali di marketing, o utilizzato dai tuoi agenti di vendita e di assistenza clienti nella tua piattaforma CRM.

Identificazione e riconciliazione

Come risultato dell’attuale ecosistema web basato sui cookie, la maggior parte delle campagne online tradizionali si rivolge ai dispositivi, perché è difficile capire la persona che sta dietro ad essi, così come i suoi interessi e comportamenti.

Più dispositivi una persona usa, più la visione è frammentata, il che peggiora la tua capacità di creare profili affidabili del pubblico target. Questo problema assume un’importanza crescente con l’afflusso di tecnologie come ad blockers e ITP 2.

I marchi più prestigiosi sono in grado di riconoscere solo dal 3% al 7% dei clienti prima dell’autenticazione. Immagina quanto sarebbe efficace la tua strategia di marketing se fossi in grado di aumentare questo valore di 5-6 volte. Si tratta di una realtà possibile, grazie alla risoluzione dell’identità che utilizza tecnologie algoritmiche avanzate per creare ID unici per i singoli utenti e mappare questo ID su tutti i loro vari dispositivi, browser, applicazioni e altri ambienti. Questo apre le porte a tattiche di personalizzazione più avanzate e a una migliore esperienza del cliente.

Vuoi immergerti nel concetto di Customer Data Platform?

  • Facci pure le tue domande specifiche
  • Scopri il valore aggiunto che la nostra CDP può portare al tuo ecosistema Martech
  • Approfitta di un workshop gratuito e seleziona i casi d’uso più preziosi
  • Scopri la nostra metodologia di implementazione

Segmentazione e attivazione

Per aumentare la soddisfazione e la fedeltà dei clienti, i marchi devono avere degli impegni significativi con essi. Ciò richiede l’accesso ad un’unica visione del cliente per creare dei segmenti affidabili.

Il che non significa che le tecniche di marketing di massa non funzionino. Tuttavia, avrai una migliore comprensione dei tuoi clienti e sarai in grado di creare segmenti intorno ai loro interessi una volta ottenuta una visione a 360 gradi. Questo, a sua volta, ti permetterà di adattare i messaggi a loro attraverso i loro canali di comunicazione preferiti, aumentando la probabilità che rispondano positivamente ai messaggi.

Analisi e ottimizzazione

Per essere veramente centrati sul cliente, i marketer devono prima di tutto essere guidati dai dati. Pertanto,

è fondamentale che i marketer abbiano accesso a dati affidabili per valutare le prestazioni delle loro tattiche di marketing.

Questo significa accedere ai dati dei clienti e dei contatti in un unico luogo, avere una visione olistica delle loro preferenze e motivazioni, comprendere la messaggistica che li spinge ad agire e conoscere le modalità di comunicazione preferite.

Richiede anche di avere visibilità nelle campagne, o combinazioni di campagne, che influenzano le loro conversioni. Ciò può essere realizzato utilizzando la Customer Data Platform di Commanders Act e la sua suite di prodotti complementari garantiti per dare uno slancio al tuo business.

Vuoi immergerti nel concetto di Customer Data Platform?