Commanders Act nella top 3 mondiale per le soluzioni di “enterprise tag management”

04 Aprile 2019 | 1376 0

Nell’ultimo studio Gartner, Commanders Act è l’unico fornitore europeo e francese a comparire in cima alle classifiche di questo mercato grazie alla sua soluzione TagCommander.

Parigi, 2 aprile 2019 – Commanders Act, fornitore di software SaaS e specialista nella gestione di tag e di dati, ha annunciato oggi che la sua soluzione TagCommander è stata riconosciuta quest’anno da Gartner come una delle meglio posizionate sul mercato del tag management. Nella relazione «Improve Efficiency and Digital Marketing Data Governance with Tag Management», TagCommander appare così tra le tre migliori soluzioni «Entreprises», che si distingue per l’indipendenza del proprio posizionamento e la propria capacità di funzionare in modo agnostico con qualsiasi soluzione Martech o Adtech presente sul  mercato.

Il tag management riconosciuto come una componente fondamentale del marketing digitale

 I sistemi di gestione di tag (TMS – Tag Management Systems) sono emersi a tutti gli effetti alla fine degli anni 2000, in risposta alle sfide poste dalla crescita esponenziale del marketing digitale. Destinato a permettere alle imprese di controllare i dati dei propri clienti per proporre loro offerte e servizi con un valore aggiunto ancora maggiore, il tag management si è progressivamente imposto come una componente fondamentale del marketing digitale.

Nella sua relazione «Improve Efficiency and Digital Marketing Data Governance with Tag Management», Gartner sottolinea l’importanza della gestione dei tag nel quadro della raccolta, gestione e modellazione dei dati dei clienti. Una posizione difesa da Commanders Act già da molto tempo.

“Il tag management è stato uno dei cambiamenti chiave del mercato del digitale negli ultimi dieci anni”, sottolinea Michael Froment, presidente, amministratore delegato e co-fondatore di Commanders Act. Oggi, “le organizzazioni e i loro team digitali lavorano in modo diverso. Hanno saputo adottare delle soluzioni che garantiscono una governance efficiente non solo dei tag ma anche dei dati, aspetto che è diventato ancora più importante nel contesto legale del GDPR.

“Sono fiero del lavoro dei nostri team, che hanno saputo costruire con pazienza la reputazione di cui godiamo oggi. Commanders Act è oggi l’unica soluzione europea, membro della FrenchTech, a figurare tra i nomi leader di questo mercato” aggiunge Michael Froment.

Commanders Act conferma la sua posizione di leader europeo del data management

 Commanders Act continua a offrire ai propri clienti una competenza unica in materia di governance dei dati digitali, mediante una suite di soluzioni integrate a livello nativo che permette di rendere quella dei dati digitali una disciplina ragionata, matura e trasparente.

Questo approccio globale che pone il cliente al centro, a favore di un utilizzo più intelligente ed efficace dei dati, ha permesso a Commanders Act di sviluppare un portfolio di oltre 450 clienti, in Europa e nel mondo, tra cui figurano alcuni dei leader mondiali del mercato del viaggio in linea.

Una crescita oggi sostenuta da una strategia fortemente centrata sull’innovazione, in particolare in materia di marketing predittivo e di machine learning applicato ai dati dei clienti.

Per non perdere nessuna delle ultime notizie di Commanders Act, iscriviti alla nostra newsletter!