Commanders Act mette la sua competenza ed esperienza con la CDP al servizio dei team di marketing

Da Andrea Bovarini - 04 Giugno 2019 | 608 0

Per soddisfare le esigenze dei team di marketing, Commanders Act pubblica il suo white paper sulla Customer Data Platform.

Parigi, 4 maggio 2019 – Identificata come una delle migliori soluzioni europee nel segmento della Customer Data Platform, Commanders Act beneficia di una competenza nella gestione dei dati, che è ora resa disponibile per i team di marketing nel suo libro bianco “CDP”.

Coprire l’intero customer journey su scala omnicanale

Oggi, le e-mail o i cookie non sono più sufficienti per conoscere e sensibilizzare i clienti, soprattutto con le nuove tecnologie e normative. Qualunque sia il loro settore di attività, i team di marketing devono oggi ragionare e agire in modo omnicanale per accedere ai dati al fine di identificare lo scenario ottimale tra le attivazioni online e offline.

Arrivare a “ragionare e agire in modo omnicanale” richiede un continuo miglioramento della conoscenza del cliente. Richiede, inoltre, il fatto di federare squadre troppo spesso “in silo” per garantire la coerenza complessiva delle azioni. Questo è lo scopo della CDP (Customer Data Platform).

L’ennesima soluzione che si aggiunge ad un elenco già ben assortito (ESP, CRM, Marketing Automation, DM…)? La risposta è no! La CDP fornisce le conoscenze e la coerenza necessarie per garantire il ROI del marketing nell’era digitale.

La CDP (Customer Data Platform) per federare i dati dei clienti

Valutare le diverse aspettative dei team di marketing in termini di dati e le loro difficoltà di centralizzazione dei dati, scoprire come la CDP amplifica il valore delle soluzioni esistenti e soddisfa queste aspettative e porsi le domande giuste per trovare la giusta soluzione: questi sono i 3 capitoli del white paper, che risponde a tutte le domande del moderno marketer!

Come disse Gartner, una CDP “riunisce i dati dei clienti di un’azienda ottenuti dal marketing e da altri canali per consentire la modellazione dei clienti e ottimizzare la sincronizzazione e il targeting di messaggi e offerte”. Un bel programma che Commanders Act propone di scoprire più in profondità.